Garanzia del prezzo più basso - Batteremo qualsiasi prezzo!
Spedizione gratuita in tutto il mondo per ordini superiori a $ 50
 
 
855 908 4010
USA
IT
 

Filaria negli animali domestici: comprendere, prevenire e trattare questa minaccia silenziosa

 di james il 22 maggio 2023 |
Nessun commento
La filariosi cardiopolmonare è una condizione grave e potenzialmente pericolosa per la vita che colpisce i cani e, in misura minore, i gatti. È causata da un verme parassita noto come Dirofilaria immitis, che viene trasmesso attraverso le punture di zanzara. Quando una zanzara infetta morde un animale domestico, trasferisce le larve immature della filaria nel flusso sanguigno. Nel corso del tempo, queste larve si trasformano in vermi adulti che risiedono nel cuore, nei polmoni e nei vasi sanguigni dell'animale colpito.

I sintomi della filariosi cardiopolmonare negli animali domestici possono variare a seconda della gravità dell'infezione. Le infezioni allo stadio iniziale possono mostrare segni sottili come tosse, affaticamento e diminuzione dell'appetito. Con il progredire della malattia, gli animali domestici possono avere difficoltà respiratorie, perdita di peso e gonfiore addominale. Nei casi avanzati, la filariosi cardiopolmonare può causare insufficienza cardiaca e persino la morte. Tuttavia, è importante notare che alcuni animali domestici potrebbero non mostrare sintomi fino a quando la malattia non ha raggiunto uno stadio avanzato.
 
 
Prevenire la filariosi cardiopolmonare è fondamentale per il benessere degli animali domestici. La misura preventiva più efficace è la regolare somministrazione di farmaci preventivi contro la filariosi cardiopolmonare prescritti dai veterinari. Questi farmaci preventivi sono disponibili in varie forme, comprese compresse masticabili mensili, applicazioni topiche o iniettabili, e agiscono uccidendo le larve immature prima che possano svilupparsi in vermi adulti. Inoltre, ridurre al minimo l'esposizione alle zanzare tenendo gli animali domestici in casa durante le ore di massima attività delle zanzare ed eliminando i terreni di riproduzione dell'acqua stagnante può ridurre ulteriormente il rischio di infezione.

Se a un animale domestico viene diagnosticata la filariosi cardiopolmonare, il trattamento può essere complesso e può variare a seconda della gravità dell'infezione. Il trattamento prevede in genere una serie di iniezioni per uccidere i vermi adulti, insieme a una rigorosa restrizione dell'esercizio durante il periodo di recupero. Nei casi più gravi, potrebbero essere necessari ulteriori farmaci per gestire le complicanze e sostenere la salute generale dell'animale. È importante notare che il trattamento per la filariosi cardiopolmonare può essere costoso, richiedere molto tempo e può comportare alcuni rischi, motivo per cui la prevenzione è l'approccio migliore per combattere questa minaccia silenziosa.

Commenti)0

Unisciti alla conversazione

* Per favore inserisci il tuo nome.
L'indirizzo email non verrà pubblicato
Please enter a valid email address.
* Inserisci il tuo commento.
Image Verification
'Inserisci il codice di sicurezza.
 
 
 
 
14895 testimonianze ... e contando 4.97