Garanzia del prezzo più basso - Batteremo qualsiasi prezzo!
Spedizione gratuita in tutto il mondo per ordini superiori a $ 50
 
 
855 908 4010
USA
IT
 
 

Ottimo servizio, prezzi incredibili

Proteggi il tuo migliore amico da zecche, pulci, filariosi e vermi intestinali
15001 testimonianze ... e contando 4.97
 
100% Satisfaction Guaranteed

Ora è facile mantenere il tuo compagno peloso preferito in ottima salute.
PetBucket offre i farmaci antiparassitari di marca più efficaci e popolari oggi sul mercato.

100% autentico, fino al 75% di sconto.

Passa facilmente ai prodotti di cui hai bisogno, risparmia sui trattamenti che desideri e, cosa più importante, fornisci al tuo animale domestico i migliori prodotti per il cuore e i vermi intestinali di cane e gatto, trattamenti per pulci e zecche disponibili in tutto il mondo. PetBucket ti aiuta a fare acquisti per marchi famosi come Advantage, Bravecto, Frontline Plus, NexGard, NexGard Spectra, Revolution, Sentinel Spectrum, Seresto e molti altri.

 
prodotti sponsorizzati

Di cosa abbiamo parlato!

Vedi tutto

Come impedire al tuo cane di abbaiare eccessivamente

da james il 08 lug 2024
L’abbaiare eccessivo può essere una preoccupazione significativa per i proprietari di cani, portando a frustrazione e rapporti tesi con i vicini. Sebbene l’abbaiare sia una forma naturale di comunicazione per i cani, diventa problematico quando avviene troppo frequentemente o in momenti inappropriati. Comprendere le cause profonde e implementare strategie efficaci può aiutare a gestire e ridurre l’abbaiare eccessivo. Questa guida professionale fornisce soluzioni pratiche per affrontare questo problema comportamentale comune. 1. Identificare la causa dell'abbaiare: comprendere i fattori scatenanti Il primo passo per affrontare l'abbaiare eccessivo è identificare la causa sottostante. I cani abbaiano per vari motivi, tra cui noia, ansia, comportamento territoriale, ricerca di attenzione e risposta a stimoli ambientali. Osservare il comportamento del tuo cane e il contesto in cui avviene l'abbaiare può fornire informazioni preziose. Ad esempio, se il tuo cane abbaia quando viene lasciato solo, potrebbe soffrire di ansia da separazione. Se l'abbaiare avviene quando qualcuno si avvicina a casa tua, potrebbe trattarsi di una risposta territoriale. Comprendere i fattori scatenanti è fondamentale per sviluppare un piano di intervento efficace. 2. Formazione e modificazione comportamentale: tecniche coerenti Una volta identificata la causa, è essenziale implementare tecniche coerenti di formazione e modificazione comportamentale. L’allenamento di rinforzo positivo è un approccio altamente efficace. Premia il tuo cane per un comportamento tranquillo con dolcetti, lodi o momenti di gioco. Ad esempio, quando il tuo cane smette di abbaiare a comando, offrigli immediatamente una ricompensa. La coerenza è fondamentale; garantire che tutti in famiglia seguano lo stesso protocollo di formazione. Insegnare comandi come "zitto" o "basta" può aiutare il tuo cane a capire quando è il momento di smettere di abbaiare. Evita di urlare o punire il tuo cane, poiché ciò può aumentare l'ansia e aggravare il problema. 3. Gestione ambientale: ridurre gli stimoli Gestire l'ambiente del tuo cane può anche aiutare a ridurre l'abbaiare eccessivo. Se il tuo cane abbaia ai passanti o ad altri animali all'esterno, considera di bloccargli la vista chiudendo le tende o utilizzando pellicole opache. Anche fornire un'area tranquilla designata nella tua casa dove il tuo cane si senta sicuro e protetto può essere d'aiuto. Questo spazio può includere letti comodi, giocattoli e musica rilassante. Inoltre, aumentare l’esercizio fisico e la stimolazione mentale attraverso passeggiate, giochi e giocattoli interattivi può ridurre l’abbaiare indotto dalla noia. 4. Cerca un aiuto professionale: quando consultare gli esperti Se l'abbaiare eccessivo del tuo cane persiste nonostante i tuoi sforzi, potrebbe essere il momento di cercare un aiuto professionale. Un addestratore di cani certificato o un comportamentalista veterinario può fornire una guida personalizzata e tecniche di addestramento avanzate su misura per le esigenze specifiche del tuo cane. Questi professionisti possono anche aiutare a escludere eventuali condizioni mediche sottostanti che contribuiscono al comportamento. In alcuni casi, possono essere raccomandati farmaci per l’ansia o altri trattamenti per affrontare l’ansia grave o altri problemi. L’abbaiare eccessivo può essere difficile da gestire, ma con pazienza, costanza e il giusto approccio è possibile ridurre e controllare questo comportamento. Comprendendo le cause profonde, implementando un addestramento di rinforzo positivo, gestendo l'ambiente e cercando un aiuto professionale quando necessario, puoi aiutare il tuo cane a diventare un compagno più pacifico e ben educato. Affrontare l’abbaiare eccessivo non solo migliora la qualità della tua vita, ma rafforza anche il legame tra te e il tuo cane, garantendoti una casa armoniosa e felice.

Garantire il benessere del tuo cane in campagna: una guida completa

da james il 01 lug 2024
Vivere in campagna offre numerosi vantaggi ai proprietari di cani e ai loro compagni pelosi, tra cui ampi spazi aperti, aria fresca e uno stile di vita più rilassato. Tuttavia, la vita rurale comporta anche responsabilità e sfide uniche. Per garantire che il tuo cane prosperi in campagna, è essenziale considerare la sua sicurezza, salute e benessere generale. Ecco una guida completa su come soddisfare i diritti e le esigenze del tuo cane in un ambiente rurale. 1. Confini sicuri: mantenere il proprio cane al sicuro Uno dei primi passi per garantire la sicurezza del proprio cane in campagna è stabilire dei confini sicuri. Sebbene gli spazi aperti possano essere allettanti, presentano anche rischi come il traffico su strade di campagna, incontri con la fauna selvatica e la possibilità di perdersi. Installare una recinzione sicura attorno alla tua proprietà può impedire al tuo cane di allontanarsi. Se la scherma non è fattibile, prendi in considerazione l'utilizzo di un guinzaglio lungo o di un sistema di contenimento wireless per garantire loro libertà e mantenerli al sicuro. Controlla regolarmente i confini per eventuali punti deboli o danni che potrebbero consentire al tuo cane di scappare. 2. Prevenzione di zecche e pulci: protezione contro i parassiti La campagna è un rifugio per vari parassiti, in particolare zecche e pulci, che possono comportare rischi significativi per la salute del tuo cane. Controlla regolarmente la presenza di zecche nel tuo cane, soprattutto dopo aver camminato in aree boscose o erbose. Usa costantemente i prodotti preventivi contro zecche e pulci consigliati dal veterinario per proteggere il tuo cane da questi parassiti. Inoltre, mantieni pulita la lettiera del tuo cane e considera di trattare il tuo giardino per ridurre la presenza di zecche e pulci. La diagnosi precoce e la prevenzione sono fondamentali per mantenere il tuo cane sano e a suo agio. 3. Consapevolezza della fauna selvatica: evitare incontri pericolosi Nelle zone rurali, gli incontri con la fauna selvatica sono comuni e, sebbene molti animali non rappresentino una minaccia, alcuni possono essere pericolosi per il tuo cane. Informati sulla fauna selvatica locale e sui potenziali rischi che presentano. Supervisiona il tuo cane durante le attività all'aperto per evitare incontri con animali potenzialmente pericolosi come serpenti, coyote o cinghiali. Se stai facendo un'escursione o una passeggiata in aree note per la fauna selvatica, tieni il cane al guinzaglio e resta vigile. Addestrare il tuo cane a rispondere in modo affidabile ai comandi di richiamo può anche aiutare a gestire incontri inaspettati. 4. Cure veterinarie regolari: mantenere la salute e il benessere Nonostante la tranquillità della vita in campagna, le cure veterinarie regolari rimangono fondamentali. Pianifica controlli di routine con il tuo veterinario per monitorare la salute del tuo cane e risolvere tempestivamente eventuali dubbi. Le vaccinazioni e i trattamenti preventivi contro i parassiti, tra cui la filaria e i vermi intestinali, sono essenziali nelle zone rurali dove i rischi di esposizione sono maggiori. Inoltre, mantieni una dieta equilibrata e una routine di esercizio fisico regolare per sostenere la salute generale del tuo cane. Essere proattivi riguardo alla salute del tuo cane può prevenire molti problemi comuni associati alla vita rurale. Vivere in campagna con il proprio cane può essere un'esperienza gratificante, a patto di adottare le misure necessarie per garantire la sua sicurezza e il suo benessere. Proteggendo la tua proprietà, prevenendo i parassiti, prestando attenzione alla fauna selvatica e mantenendo regolari cure veterinarie, puoi creare un ambiente sicuro e nutriente per il tuo amico peloso. Con queste misure in atto, tu e il tuo cane potrete godere dei numerosi benefici della vita rurale rimanendo sani e felici.

4 consigli essenziali per tenere il tuo gatto all'aperto al sicuro dai parassiti

da james il 17 giu 2024
Anche se le avventure all'aria aperta possono arricchire il tuo gatto, comportano alcuni rischi, in particolare la minaccia dei parassiti. Pulci, zecche, vermi e altri parassiti possono rappresentare rischi significativi per la salute del tuo amico felino. Fortunatamente, esistono strategie efficaci per proteggere il tuo gatto che vive all’aperto da questi ospiti indesiderati. In questo articolo esploreremo quattro suggerimenti essenziali per garantire che il tuo gatto che vive all'aperto rimanga sano e salvo. 1. Trattamenti preventivi regolari contro i parassiti: la pietra angolare della prevenzione dei parassiti per i gatti che vivono all'aperto è l'uso regolare di trattamenti preventivi. Questi trattamenti sono disponibili in varie forme, come soluzioni topiche, farmaci per via orale e collari. Consulta il tuo veterinario per determinare l'opzione più appropriata per il tuo gatto in base al suo stile di vita e ai rischi specifici nella tua zona. In genere si consigliano trattamenti mensili per proteggersi da un ampio spettro di parassiti, tra cui pulci, zecche e filariosi. L’applicazione coerente di questi preventivi può ridurre significativamente il rischio di infestazioni e problemi di salute associati. 2. Controlli veterinari di routine: controlli veterinari regolari sono fondamentali per la diagnosi precoce e il trattamento di eventuali infezioni parassitarie. Durante queste visite, il veterinario eseguirà un esame approfondito, compreso il controllo dei parassiti esterni come pulci e zecche e l'esecuzione di test fecali per identificare i parassiti interni come nematodi, anchilostomi e tenie. La diagnosi precoce è la chiave per un trattamento efficace e per ridurre al minimo l'impatto sulla salute del tuo gatto. Cerca di programmare almeno due visite veterinarie all'anno o più frequentemente se consigliato dal veterinario. 3. Mantenere un ambiente pulito: mantenere pulito l'ambiente esterno del tuo gatto può aiutare a ridurre il rischio di infestazioni da parassiti. Taglia regolarmente il prato e taglia gli arbusti per ridurre al minimo gli habitat delle zecche. Rimuovere eventuali acque stagnanti dove potrebbero riprodursi le zanzare, che possono trasmettere la filaria. Inoltre, assicurati che la lettiera e i rifugi esterni del tuo gatto siano puliti e privi di parassiti. Lavare regolarmente questi articoli in acqua calda e utilizzare spray antipulci può ridurre ulteriormente il rischio di infestazione. Creare un ambiente meno ospitale per i parassiti farà una differenza significativa nella protezione del tuo gatto. 4. Monitora e pulisci il tuo gatto: il monitoraggio e la toelettatura frequenti del tuo gatto all'aperto sono pratiche essenziali nella prevenzione dei parassiti. Controlla regolarmente che il tuo gatto non abbia segni di pulci, zecche e altri parassiti, soprattutto dopo che sono stati all'aperto. Spazzolare il pelo del tuo gatto non solo aiuta a rimuovere i peli sciolti e lo sporco, ma permette anche di individuare precocemente eventuali parassiti esterni. Presta molta attenzione alle aree in cui si trovano comunemente i parassiti, come intorno alle orecchie, al collo e al ventre. La rimozione tempestiva delle zecche e il trattamento immediato delle infestazioni da pulci possono prevenire problemi di salute più gravi. Proteggere il tuo gatto che vive all'aperto dai parassiti richiede un approccio proattivo e sfaccettato. Implementando trattamenti preventivi regolari, programmando controlli veterinari di routine, mantenendo un ambiente pulito e monitorando e curando il tuo gatto, puoi ridurre significativamente il rischio di infezioni parassitarie. Questi sforzi garantiranno che il tuo gatto rimanga sano e si goda le sue avventure all'aria aperta in sicurezza. Consulta sempre il tuo veterinario per le migliori pratiche adatte alle esigenze e alle circostanze specifiche del tuo gatto.